Oftal Bra Lombriasco Oftal Bra Lombriasco Oftal


Aiutaci ad aiutare




Come? Segnando nell'apposito modulo il codice fiscale dell'associazione


94020940022

Lourdes


Mensile dell'OFTAL

Per iscriverti compila il vaglia postale con: c.c.00253138

La nostra storia

Le origini della nostra storia oftaliana vanno ricercate nei primi anni sessanta quando molte persone appartenenti all’attuale area pastorale sud-est della Diocesi di Torino si aggregavano, per motivi di comodità e territorialità, ai treni OFTAL per Lourdes che, partendo da Cuneo, raccoglieva via via anche i pellegrini e i malati delle zone di Bra, Savigliano, Racconigi e Lombriasco. È nata così per lungo tempo una grande collaborazione e un ottimo affiatamento con gli amici dell’Oftal di Cuneo.


Nel 1992, con l’approvazione del nuovo Statuto dell’OFTAL, vennero istituite le sezioni a livello di ogni singola diocesi e ad ognuna venne assegnata una data particolare per lo svolgimento del pellegrinaggio. In base alla diocesi di appartenenza occorreva iscriversi al pellegrinaggio assegnato alla sezione territorialmente competente. Dovemmo così abbandonare i nostri amici di Cuneo e cercare una nuova collocazione nella sezione diocesana di appartenenza, quella di Torino. Iniziò così una nuova epoca nella quale il nostro gruppo dovette affrontare non poche difficoltà di cogestione e compresenza nella sezione torinese.


Nel 1998, per adempiere alle nuove disposizioni di legge riguardanti le associazioni e per attuare le norme previste dal nuovo regolamento dell’OFTAL, l’allora presidente generale, mons.Franco Degrandi, accompagnato dal vice presidente laico dott. Alfio Regis, convocata l’assemblea dei “militanti” presso una struttura di Racconigi, decretò ufficialmente, venerdì 22 maggio , la nascita del gruppo OFTAL “Bra-Lombriasco”con sede in Racconigi, assegnando al nostro gruppo la competenza su tutto il territorio compreso nell’area pastorale sud-est della diocesi di Torino. Contemporaneamente assegnò ad Angelo Barberis l’incarico di “responsabile” del gruppo.


Non è da nascondere che la nascita del gruppo e la scelta di Racconigi come luogo della sede abbia creato all’inizio un po’ di scontento che fortunatamente è scemato col passare del tempo.


Ancora oggi, con lo stesso entusiasmo di allora, continua l’impegno per far sì che il nostro gruppo, composto prevalentemente da giovani provenienti da realtà e situazioni molto diverse tra loro, sappia operare con attenzione e sensibilità verso chi soffre.


Se molte sono le attività che vengono svolte durante l’anno in favore dei ragazzi e degli anziani, ospiti delle case di accoglienza presenti nel nostro territorio, il pellegrinaggio a Lourdes resta comunque il fulcro di ogni nostra iniziativa che viene vissuto internsamente anche durante le fasi di preparazione grazie all’impegno che ci offrono gli animatori e i sacerdoti del nostro gruppo.


Certamente l’impegno del nostro gruppo nell’OFTAL continuerà sempre con entusiasmo e con tenacia perché di una cosa siamo certi: il futuro è in mano ai giovani ai quali è doverosa questa esortazione: abbiate il coraggio di assumervi delle responsabilità e sappiate farvi promotori di nuove iniziative! Una persona speciale saprà sostenervi nel superare ogni difficoltà: Maria.